Ricerca choc: nonni pericolo per la salute dei bimbi

Li fanno mangiare male, li tengono davanti alla tv senza portarli al parco o a fare un po’ di sport e fumano pure in loro presenza. A leggere l’ultima ricerca in materia (che sta già facendo parecchio discutere) i nonni sono un disastro per i nipoti. Gli studiosi dell’università di Glasgow precisamente ritengono che i nonni siano “un fattore di rischio” per i nipoti. Queste le testuali parole: “Le evidenze indicano – sostengono gli autori – che i nonni hanno un impatto negativo sui fattori di rischio dei nipoti”. Il lavoro, che ha preso in esame 56 ricerche precedenti, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Plos One, ed ha riguardato le abitudini dei nonni di 18 Paesi del mondo tra i quali Usa, Giappone, Cina, Australia ma non l’Italia.

In pratica, a sentire gli scienziati scozzesi, i nonni sono un pericolo per la salute e la crescita dei bambini: tendono a nutrirli troppo, usando spesso il cibo come ricompensa e favorendo il consumo di zuccheri e grassi. Inoltre sono troppo indulgenti sull’attività fisica favorendo la sedentarietà.Il suggerimento di Stephanie Chambers, uno degli autori principali dello studio è il seguente: “La sanità pubblica non ha pensato a campagne informative dedicate ai nonni, ma sarebbe il momento di farlo dato che hanno un ruolo così importante“.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g