Ostetrica bloccata dalla neve: arriva in ospedale in trattore

neonatoE’ arrivata in ospedale col trattore. Il suo paesino era sommerso dalla neve, avrebbe avuto più di una scusa per evitare il lavoro, ma in lei è prevalso il senso del dovere ad ogni costo. Rosa Maiullari, 53 anni, ostetrica, lunedì è stata protagonista di un episodio che l’ha resa celebre in tutta Italia: si è fatta accompagnare dal marito da Santeramo, dove risiede, fino all’ospedale di Acquaviva. Un’ora di viaggio per dodici chilometri nel cuore delle Murge devastate dal maltempo: auto e servizi pubblici fuori uso. L’unica maniera per muoversi era, appunto, inventarsi qualcosa. E Rosa lo ha fatto.

Ai media locali ha poi dichiarato: “Non lavoro solo per dovere: lo faccio per dedizione e per passione. E poi c’erano le partorienti ad aspettarmi”. Non a caso, dopo poche ore dall’arrivo dell’ostetrica, è nata una bambina. Che si è trovata subito in ottime mani.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g