Rimini, bimbo di dieci anni muore per una peritonite

Federico Fangarezzi, un bambino di dieci anni di Rimini, è morto l’antivigilia di Natale per una peritonite a causa della quale era ricoverato da dieci giorni.

Come scrive Il Resto del Carlino, il bambino aveva da giorni la febbre altissima ma si pensava, inizialmente, a un virus intestinale. Il decesso è stato dovuto alle lesioni al cervello causate da un arresto cardiaco provocato dalla peritonite.

Il papà Matteo ha raccontato che la famiglia ha deciso per la donazione degli organi: cornee, fegato, reni. Un anno fa, un altro dolore: la morte dello zio di Federico. Anche in quel caso erano stati donati gli organi.

Federico frequentava la quinta alla scuola elementare Lambruschini. Oggi alle 15 saranno celebrati i funerali nella parrocchia di Sant’Andrea dell’Ausa di Rimini.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g