A 8 anni scala 137 metri per raccogliere fondi per la mamma malata di cancro

A 8 anni si è fatto 137 metri di scalata per beneficenza; per raccogliere fondi contro il cancro al seno, patologia che affligge anche la madre, malata allo stadio terminale. Edward Mills adesso è celebrato in tutto il mondo come un piccolo grande eroe. Questo bambino britannico ha infatti intrapreso la scalata dell’Old Man of Hoy, 137 metri, il più elevato faraglione della Gran Bretagna, situato su un’isola scozzese, nel Mare del Nord.

Come riportano i media internazionali, il piccolo ha compiuto l’impresa in cinque ore assieme ai suoi allenatori ed ha battuto tutto i record di precocità. Tutti i fondi derivanti da questa vicenda andranno alla Climbers Against Cancer, associazione che raccoglie fondi contro i tumori.

Il padre ha voluto elogiare il figlio tramite i social: “Bekki ha vissuto i primi anni di Edward con il cancro al seno – ha scritto l’uomo riferendosi alla moglie -. Questo non le ha impedito di incoraggiarlo a sviluppare il suo interesse e le sue capacità nel diventare un piccolo scalatore. Nel corso dell’ultimo anno il cancro di Bekki si è diffuso al fegato e alla spina dorsale, e nonostante lei abbia sofferto molto, questo non ha impedito che lei rimanesse dietro ad Edward con amore e sostegno ed essere lì per vederlo arrampicarsi sulle pareti di arrampicata della Scozia e del Galles”.

Qui l’articolo in lingua originale.

 

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g