Blocca il telefonino della mamma per 47 anni

Giocava con il telefonino della mamma.come fanno tanti, troppi, bambini. A soli 2 anni, il piccolo già smanettava sull’IPhone del genitore. La madre, si è giustificata successivamente (forse per non fare la figura della cretina, chi lo sa?), dicendo che gli permetteva di vedere solo “video educativi”. Fatto sta che ad un certo punto il bambino ha cominciato ad inserire il codice di accesso (sbagliato, ovviamente) a ripetizione perché non riusciva a sbloccare lo smartphone. Risultato: ha bloccato il telefonino per mezzo secolo. Infatti sullo schermo dopo un po’ è apparso il seguente messaggio: “IPhone disattivato, riprova tra 25,114,984 minuti”. Quarantasette anni, cioè.

La vicenda, come riportano i media internazionali, si è verificata a Shanghai, in Cina, e la madre ha deciso di azzerare la memoria perdendo tutti i dati pur di tornare ad utilizzare l’apparecchio. Poi ha commentato la vicenda con una certa dose di ironia: “Non potevo aspettare 47 anni e dire a mio nipote dell’errore di suo padre”.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g