Ravenna, Cappuccetto Rosso arriva domenica all’Almagià

Terzo appuntamento, domenica 19 novembre alle ore 17, con la stagione teatrale rivolta alle famiglie “Le Arti della Marionetta”: il palcoscenico delle Artificerie Almagià di Ravenna ospiterà la compagnia Teatro alla Panna di Senigallia con lo spettacolo “Cappuccetto Rosso”.

Dopo più di trent’anni di attività il Teatro alla Panna si misura per la prima volta con un classico per l’infanzia, anche se gli stessi burattinai hanno pensato bene di raccontarlo in modo diverso, seguendo il filone classico da un lato, e quello moderno dall’altro.  Così inizieranno a raccontare ognuno la propria storia senza alcuna volontà di capirsi e mentre uno cercherà di rimanere fedele alla tradizione, l’altro comincerà a fare i dispetti e a cambiare le carte in tavola; ne scaturirà un conflitto creativo con conseguente raddoppio dei personaggi principali, il Lupo e Cappuccetto Rosso, un altro Lupo e un altro Cappuccetto Rosso, a ciascuno il suo, con i due burattinai impegnati in un tiro alla fune per cercare di portare la storia dalla propria parte.

Riusciranno i due ad evitare il caos in agguato e a risolvere la serata davanti al pubblico raccontando comunque una “bella storia”? A sentire la nonna sembrerebbe di si!

In scena Luca Paci e Roberto Primavera

La stagione teatrale Le Arti della Marionetta è organizzata dalla Cooperativa Teatro del Drago, con il sostegno della Regione Emilia Romagna e del MIBACT.

Info tickets
392/6664211; adulti € 7,00, bambini sopra i tre anni € 5,00, Family Tickets € 20 (terzo figlio € 1,00).

Sarà possibile acquistare la Fagiolino Card per tutta la durata della stagione teatrale nei giorni ed orari di apertura della biglietteria (presso le Artificerie Almagià).

Nella giornata dello spettacolo sarà possibile acquistare i biglietti direttamente all’Almagià (dalle 10.30 alle 12.30 e a partire dalle 16.00).

ll programma completo della manifestazione è disponibile su Facebook  e sul sito www.teatrodeldrago.it.

Per ulteriori informazioni: 392 6664211 oppure info@teatrodeldrago.it, fino al venerdì 0544-509590 (dalle 10 alle 14)

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g