Muore scendendo dal pulmino del campo estivo

Un gravissimo incidente al ritorno dal campo estivo. Era appena scesa dal pulmino che la stava riportando a casa quando è stata investita da un’auto ed è morta davanti alla casa degli zii. Vittima dell’incidente S. C., una bambina di 9 anni della frazione di Campolungo di Ostellato, in provincia di Ferrara, luogo dove appunto si è verificato il sinistro.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri la piccola è stata travolta da una Fiat Punto in via Lidi Ferraresi, all’altezza dell’ex zuccherificio, mentre stava attraversando la strada con la cuginetta. Al volante un 30enne del luogo. La bimba stava per raggiungere la casa degli zii, al ritorno di un campo estivo della parrocchia trascorso al mare. Le sue condizioni sono apparse immediatamente disperate ed è stata ricoverata con il codice di massima gravità all’ospedale Bufalini di Cesena dove è giunta con l’elicottero del 118. Nonostante i tempestivi soccorsi la bambina è morta dopo poche ore. Lascia i genitori e una sorella maggiore.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g