Conselice, tutti in piscina a prezzi agevolati

A pochi giorni dall’apertura del parco acquatico prevista per sabato 10 giugno, l’Amministrazione comunale di Conselice e la direzione del parco acquatico Acquajoss hanno rinnovato la convenzione che permetterà ai residenti nel territorio comunale di usufruire dei servizi dell’impianto acquatico a prezzi agevolati.

Con una cifra pari a un abbonamento a dieci ingressi, i cittadini residenti nel Comune di Conselice potranno usufruire degli impianti di Acquajoss per tutta la stagione estiva. L’accordo raggiunto tra Amministrazione comunale e Acquajoss prevede tre fasce di abbonamento rivolte ai giovani fino a 16 anni (100 euro), agli adulti (130 euro) e alle famiglie (230 euro fino a cinque componenti).

Per poter accedere alle agevolazioni è necessario munirsi di fototessera, copia di un documento d’identità, di un certificato di residenza in carta semplice o del relativo stato di famiglia – per la tessera cumulativa – e presentarsi alla cassa di Acquajoss, che provvederà a rilasciare la tessera stagionale. Per la tessera “ragazzi” serve anche un documento di identità di un genitore sottoscrivente, mentre per la tessera famiglia servono le fototessere di ogni componente, per un massimo di cinque.

Con questo accordo l’Amministrazione comunale di Conselice intende promuovere e favorire le attività del tempo libero e il divertimento dei propri cittadini. Sono previsti altre tipologie di ingresso singolo a 7,50 euro per i giorni feriali e 10 euro per i festivi; inoltre, applicato lo sconto famiglia secondo il quale due adulti paganti fanno entrare due ragazzi al prezzo di 1 euro e un adulto e un ragazzo paganti fanno entrare un ragazzo al prezzo di 1 euro.

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g