La carica delle dietiste fai da te: ma lasciateci mangiare in pace

Ve ne siete accorti, vero? Su Facebook è tutto un proliferare di dietiste fai da te. Senza nessuna esclusione di tag. Messaggi come quello qui sotto ormai hanno preso il posto del buongiorno del mattino.

Dimagrire è facile, tanto quanto pensare che per farlo serva la sconosciuta di turno a dirti come fare a diventare tonica, bella, magra e felice in qualche settimana. Niente sport (o quantomeno niente esperti dello sport), niente nutrizionista, niente misuratori di ciccia. Solo fuffa, di quella ne abbiamo da vendere.

E’ che ce n’era veramente bisogno. Non vedevamo l’ora, insomma, di essere affogate di tag e menzioni non richiesti a tutte le ore del giorno. La domanda però è (e la rivolgiamo a quante si sono lasciate conquistare da un evidente sogno di guadagno facile): siete davvero sicure di quello che state facendo? Non sarete un po’ troppe? Insomma: prima tutte casalinghe ora tutte dietiste. Vi è mai venuto in mente che forse quello shake che tanto promuovete tolga i chili di troppo tanto velocemente quanto poi li restituisca, con gli interessi, non appena smetti di mandarlo giù?

E allora un consiglio, da prendere alla lettera: lasciateci mangiare in pace, che il vaffa virtuale arriva, veloce e diretto esattamente come il tag con cui ci torturate ogni santo giorno.

 

 

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g