Epilessia, a Ravenna uno sportello per superare lo stigma

epilessia, elettrodiApre anche a Ravenna una sede dell’Associazione Epilessia Emilia Romagna. A gestirla sarà Paola Fantinelli, la mamma speciale di Nicola, di cui avevamo raccontato la storia qui.

“La richiesta di un interlocutore sul territorio è sempre di più un’esigenza dei nostri associati e di molte persone affette da epilessia, che vorrebbero un momento di confronto, soprattutto nella quotidianità, dove essere epilettico è ancora oggetto dello stigma. E così il lavoro e la vita sociale diventano faticosi”.

Aeer Ravenna si prefigge di organizzare uno o più gruppi di auto aiuto, con la consulenza di professionisti, al fine di migliore la qualità di vita, delle famiglie, della persona ma anche del mondo del lavoro e del tempo libero.

La sede sarà all’ANMIC di via Don Minzoni 77 a Ravenna.

Lo sportello sarà aperto ogni giovedì dalle 9 alle 12.

info@associazioneepilessia.it

Cell. 3382034020 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

 

Qui, per approfondire, l’intervista a Tarcisio Levorato, presidente di Aeer

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g