Incidente, muore la figlia del re del liscio. Gravi i figli

6 febbraio 2017 0 commenti

ambulanza-118- foto Vania

Un sorpasso azzardato, un’auto che invade la corsia opposta e poi il tremendo schianto. E’ morta così ieri pomeriggio Federica Tavernelli, 46 anni, figlia del “re del liscio” Felice Tavernelli e segretaria di produzione di “Buongiorno Reggio”, trasmissione di Telereggio. Nel terribile incidente sono rimasti coinvolti anche i due figli adolescenti di 15 e 18 anni, ricoverati all’ospedale di Baggiovara in gravi condizioni. Nello schianto, ha perso la vita anche un 33enne georgiano, Jikidze Besik.

L’incidente è avvenuto in via Emilia Ovest a Cittanova, frazione alle porte di Modena. Dai primi accertamenti pare che il georgiano abbia azzardato un sorpasso che ha provocato una carambola di auto. Coinvolta anche una terza vettura sulla quale viaggiavano tre cittadini turchi, tra cui un bambino di dieci anni. Sono rimasti tutti illesi.

Il georgiano, con numerosi precedenti soprattutto per reati contro il patrimonio, era noto come lo “specialista delle serrature”: era stato arrestato due volte (nel 2013 e nel 2015) e da due anni era ricercato risultando irreperibile per le forze dell’ordine.

Federica, come hanno ricordato amici e colleghi amava la musica, la poesia, la lettura. Per qusto ieri, dopo il tg della sera, l’emittente locale ha deciso in segno di lutto di cancellare tutte le trasmissioni e mandare in onda solo musica.

 

 

Commenta