Scuola dell’infanzia, diritto in più per chi ha fratelli e sorelli

5 gennaio 2017 0 commenti

bavaglini, mensaNon essere figli unici, nel territorio comunale di Bologna, assicurerà un diritto in più: quello di essere iscritti in una scuola dell’infanzia dello stesso quartiere dove il fratellino o la sorellina frequenta già un nido, una materna o la scuola primaria.

Lo scrive Il Corriere della Sera citando l’ultimo provvedimento varato da Palazzo D’Accursio in vista del nuovo bando per le scuole dell’infanzia. Una novità che, però, non farà rima con precedenza rispetto alle iscrizioni: la priorità, insomma, sarà solo rispetto al bacino d’iscrizione.

Le iscrizioni, solo online, verranno raccolte tra il 16 gennaio e il 6 febbraio prossimi. Ma si potrà partecipare anche fuori termine, entro settembre: i ritardatari, in base alla data in cui si iscriveranno, andranno in coda alle domande.

 

05 gennaio 2017

Commenta