Rimini, 17enne fuggita da casa: “Sto bene, non mi cercate”

adolescenti, abusoSono stati più di dieci giorni di apprensione per la famiglia. Con la vicenda che non si è esattamente conclusa come si aspettavano ma almeno neanche in una maniera tragica. G.T., la studentessa 17enne scomparsa lo scorso 27 ottobre da Rimini e del cui caso si è occupata anche la trasmissione Rai “Chi l’ha visto?”, è tornata a farsi viva: ha mandato un messaggio alla madre via Facebook e le ha assicurato di stare bene ed ha chiesto di smettere di cercarla.

La ragazza si era allontanata da casa dopo un litigio proprio con la madre e dal tono del messaggio non pare intenzionata a tornarci, almeno per il momento. Gli inquirenti stanno verificando l’autenticità del messaggio ma la madre non ha dubbi: è stata proprio la figlia a contattarla. Adesso comincia la fase più difficile: quella dedicata a riportare l’inquieta adolescente a casa. Magari è solo questione di tempo, che passino la rabbia e il risentimento.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g