Donne e porno: l’amore lesbico è la fantasia più comune

1 aprile 2016 0 commenti

sessoUna su quattro. Il 24% di chi guarda porno è di sesso femminile. Nell’epoca in cui (quasi) tutti i tabù sono caduti, il numero delle donne che trae piacere dai filmati a luci rosse è in aumento. Ua sessualità, non di rado, vissuta molto serenamente, senza sensi di colpa o ‘vergogne’ varie. I dati forniti da Pornhub, il portale di settore più grande del mondo (60milioni di visitatori al giorno), specificano i gusti femminili sotto le lenzuola.

L’indagine, così come racconta il Daily Mail, riporta le preferenze sessuali dei vari popoli. In genere c’è molta attività o curiosità in materia omosessuale: in tutta l’Europa, in Australia, Stati Uniti, Sud America e Medio Oriente i video con lesbiche sono i più ricercati dalle donne. La categoria lesbo ogni giorno attrae centinaia di migliaia di clic ‘in rosa’. Senza ombra di dubbio si tratta della fantasia più gettonata. Chi invece in media passa più tempo davanti a immagini e filmati porno sono le donne filippine (14’20” al giorno), seguite dalle statunitensi e dalle sudafricane. Le italiane sono piuttosto indietro con 8’54” di media.

L’indagine di Pornhub rivela anche che le americane e le sudafricane cercano più delle altre “Ebony”, filmati porno con uomini di colore. Canadesi, olandesi e britanniche invece sembrano impazzire per il bondage, atto sessuale dove i protagonisti si eccitano con lacci e corde varie. Alle brasiliane e alle argentine non dispiacciono i rapporti con i transessuali, mentre italiane, francesi  e spagnole godono nel vedere copule con persone in avanti con gli anni (è il genere “mature“). Le tedesche sono feticiste, le russe si concentrano sulle acrobazie del lato B e le polacche si buttano sul genere Milf. Le mamme, insomma.

Commenta