A Rimini tremila bracciali per una scuola indiana per parrucchiere

Elenoire Casalegno_Tatu'
Eleonoire Casalegno

Il brand fashion solidale Niente Paura torna in prima linea in difesa delle donne accanto alla Fondazione Pangea Onlus. In occasione dell’evento YOU Hair & Beauty Show di Rimini che prosegue oggi al Pala Congressi di Rimini, saranno venduti oltre 3mila bracciali Tatù per sostenere il progetto della scuola di parrucchiere di Calcutta.

“La violenza ha diverse forme. Una di queste è presente anche nel nostro Paese in modo piuttosto marcato: si tratta della violenza economica”. A parlare è Barbara Benedettelli, saggista, attivista e tra i fondatori del brand. “Una donna che non può sostenersi economicamente non è una donna libera. E le donne di Calcutta, difese da Pangea, non sono libere due volte, perché oltre a non possedere  un’indipendenza economica hanno disabilità fisiche e psichiche, e nella cultura indiana questa condizione le rende doppiamente bersaglio di un’altra forma di violenza, quella culturale. Che queste donne siano dall’altra parte del mondo non deve indurci ad abbassare gli occhi. Perché la vita e la dignità delle persone va difesa sempre!.Niente Paura sostiene le donne, ma non solo. E’ dalla parte della vita stessa”.

Niente Paura Srl è un’azienda filantropica che, come da Statuto, dona parte dell’ utile a organizzazioni non lucrative che si occupano di persone in difficoltà. Niente Paura nasce nel Maggio 2014 dall’incontro tra Manuel Giannini, Luca Zafarana e Barbara Benedettelli.

Tra i testimonial, anche la ravennate Eleonoire Casalegno.

www.nientepaura.net

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g