Se porti i libri all’Ikea, andranno ai minori bisognosi

Se porti i libri all’Ikea, verranno regalati ai bambini e ai ragazzi bisognosi. Fino al 15 settembre, chi porta testi per bambini e ragazzi usati al negozio Ikea di Casalecchio di Reno riceverà in cambio degli omaggi e aiuterà la comunità Papa Giovanni XXIII che li distribuirà nelle proprie strutture di accoglienza per minori.

sabato di letture animate per i piccoli

Si chiama “Rileggimi” il progetto che prevede uno scambio tra tre libri per bambini-ragazzi usati o nuovi con una cartolina per il ritiro in negozio di un omaggio a scelta tra peluche o una trousse. Al punto vendita i volontari della comunità, che si occupa di minori disagiati, predisporranno la raccolta dei libri, che dovranno essere consegnati integri e in ottime condizioni.

Ogni cliente potrà portare al massimo nove libri e ricevere così tre omaggi; chi ne vorrà donare di più potrà farlo lasciandoli all’associazione di volontariato come donazione ma non avrà diritto ad ulteriori omaggi.

Nell’edizione dello scorso anno di “Rileggimi” sono stati raccolti oltre 58.500 libri usati nei venti punti vendita Ikea in Italia, che sono andati ad arricchire le biblioteche di ospedali pediatrici, associazioni a tutela di minori disagiati, strutture scolastiche inserite in progetti d’integrazione per minori extracomunitari e strutture carcerarie.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g