Trovare una baby sitter? Da oggi basta un click. La garanzia ve la danno gli altri genitori

E voi, per trovare una baby sitter, come avete fatto? I metodi sono i più disparati: si parte dal passaparola con amici e conoscenti, si passa dagli annunci su Internet o dal parrucchiere fino ad arrivare agli elenchi che alcuni Comuni come Ravenna e Forlì hanno stilato dopo un corso di formazione.

Ma i tempi cambiano e arriva in Italia Yoopies.it, la prima piattaforma sociale italiana che permette ai genitori di trovare una tata con un click, con la “garanzia” data dall’esperienza che di lei hanno avuto altre famiglie.

Le baby sitter schedate sono 5mila su titto il territorio nazionale e di loro si possono conoscere disponibilità, distanza, tariffe, esperienze, diplomi. I fondatori promettono una velocità di ricerca mai incontrata prima d’ora.

In questo articolo c'è 1 commento

Commenti:

  1. RITENGO CHE UN SERVIZIO A PAGAMENTO NON SIA UN UN GRANDE AIUTO A CHI è GIA’ IN DIFFICOLTA A TROVARE UNA BABY SITTER.

Commenta for PECCATO CHE è A PAGAMENTO

g