Violenza sulle donne: a Cervia un corso di Linea Rosa per diventare volontarie

Per cercare volontarie Linea Rosa organizza a Cervia un nuovo corso finanziato dal Dipartimento per le pari opportunità nell’ambito del progetto F.a.Re.. L’obiettivo è costituire un gruppo di donne volontarie che possano affiancare le operatrici nei percorsi di accompagnamento e uscita dalle relazioni violenti delle donne che si rivolgono allo sportello e che potranno essere ospitate temporaneamente nell’appartamento messo in disponibilità dal Comune di Cervia e sequestrato alla mafia. Tutte le donne, maggiorenni, che sono vicine a questa tematica e che vogliano impegnarsi in un’opera di aiuto concreto, partecipando al corso gratuito, potranno essere in grado di riconoscere il fenomeno della violenza di genere, acquisendo strumenti e competenze da adottare nella pratica dell’ascolto alle donne maltrattate approfondendo la tematica del maltrattamento e dell’abuso sui minori anche da un punto di vista legale.” Il corso è gratuito per le nuove volontarie,è aperto a tutte le donne di maggiore età e si articolerà in quattro incontri teorici a scadenza settimanale che si svolgeranno presso la palazzina Comunale in via XXV Aprile a Cervia, dalle 20,30 alle 22,30.
Per partecipare è necessario iscriversi entro il 24 gennaio telefonando allo 0544-216316 o mandando una mail a: linearosa@racine.ra.it per fissare un colloquio iniziale conoscitivo.

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g