Sfregia con l’acido la moglie e scappa con i figli: preso

I carabinieri del comando provinciale di Forlì hanno fermato ieri sera nel Ravennate un 43enne kosovaro che sabato a Forlì, dopo una violenta lite con la moglie, l’aveva colpita con il coltello, sfregiata con l’acido e le aveva procurato diverse fratture al viso.

L’uomo era poi scappato con i figli, una ragazzina di dieci anni e un ragazzino di quattordici, che ora stanno bene dopo la fuga di 36 ore del padre.

Le condizioni della donna sono in via di miglioramento. Il colonnello Luca Politi, riguardo la fuga del marito con i bambini, ha parlato di “intensissime e ininterrotte indagini”.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g