Cameriera in hotel: “Nessuna interessata. E l’Alberghiero è qui”

L’ingresso del Park Hotel di Castel San Pietro Terme, in provincia di Bologna, è di fronte a quello dell’Istituto Alberghiero Scappi, dove studiano 900 studenti tra cucina e sala bar: “In vacanza pure loro, evidentemente. E ci mancherebbe, dopo un anno di duro lavoro sui banchi di scuola…”. Questa la battuta sarcastica detta dal titolare Claudio Ortichi, che a Il Resto del Carlino ha denunciato il fatto di non riuscire a trovare una cameriera dopo l’annuncio pubblicato il 3 luglio scorso, che ha attratto ben poche candidature.

“Non chiama nessuno e chi chiama la prima cosa che dice è che ‘posso iniziare ma non prima di venti giorni perché devo andare in vacanza’. LA seconda cosa che chiede è quanto prende e quante ore di lavoro deve fare”. E non manca chi non vuole lavorare il fine settimana.

“Per quanto riguarda la ricerca della ragazza da assumere, si pregano le candidate di smettere di creare file all’entrata dell’hotel”, ha ironizzato l’albergatore vedendo che non si presentava alcuna candidata. E poi: “Lo stipendio non è in sesterzi, ghinee, dobloni, perline o bottoni, ma in euro!”.

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g