Da Lodi il latte materno per i prematuri

Latte per i prematuri: la novità da gennaio negli ospedali

Un latte materno pensato per nutrire i bambini prematuri in ospedale. La novità sarà distribuita a partire dal prossimo gennaio: si tratta di un tipo di latte controllato, pastorizzato e congelato che sarà messo a disposizione di tutte le terapie intensive neonatali d’Italia per nutrire senza rischi i neonati prematuri. A fornirlo su richiesta è Mommilk, un servizio nato all’ interno di Alimenta, l’incubatore d’impresa del Parco Tecnologico Padano, con sede a Lodi. La novità è stata resa nota da Andrea Verme, Ceo della società, in occasione del congresso di Milanopediatria 2012.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g