Secondo gli amici la signora, 52enne, non era riuscita a superare la tragica scomparsa del ragazzo

I medici dicono che sia stato un arresto cardiaco. Ma chi la conosceva è convinto che la signora Romina, 52enne di Cesena e da tempo residente a Igea Marina, se l’è portata via il dolore per la perdita del figlio Luca, 33enne, tragicamente scomparso il 25 novembre del 2018. Lo ripetono in tanti a Igea Marina, secondo quanto riporta oggi il Resto del Carlino di Rimini. Secondo il parroco che la conosceva Romina “non ha retto il dolore” per la morte del ragazzo. La sua bacheca di Facebook è stata inondata di messaggi commoventi degli amici. Ultimamente si era avvicinata ad un’associazione religiosa ma – dicono le amiche – non trovava un istante di tregua, dilaniata dalla perdita del ragazzo.