Caso di tubercolosi in una scuola superiore di Castelnuovo Monti, in provincia di Reggio Emilia. Uno studente è stato ricoverato nei giorni scorsi nell’ospedale di Reggio Emilia per una forma, ha spiegato l’Ausl, a bassa contagiosità.

Come riporta La Gazzetta di Reggio, il ragazzo “è in buone condizioni di salute ed è già stato sottoposto alla terapia antibiotica specifica. Il servizio di Igiene e sanità pubblica ha attivato le procedure previste per l’individuazione dei contatti a rischio, gli accertamenti sanitari necessari, la sorveglianza sanitaria dei contatti e la comunicazione alle famiglie coinvolte.

In caso di positività, una trentina di persone verranno sottoposte alla profilassi per evitare che il contagio possa allargarsi.