cuoreAltro che Spider Man. Altro che super eroi. L’istinto di mamma è più forte di quello di ragno, l’amore di una donna per i figli (anche altrui) supera ogni cosa. La riprova viene dall’Oriente, da Huizhou, città del sud della Cina, dove una donna di 28 anni si è improvvisata acrobata pur di salvare la vita ad una bambina di tre anni. La piccola, era rimasta incastrata con la testa in un’inferriata al terzo piano e stava ballonzolando pericolosamente nel vuoto. Era rimasta in casa da sola e si era cacciata in quel guaio.

La donna, 28 anni, madre, non ha esitato un attimo: si è arrampicata a mani nude per due piani ed è andata a recuperare la bimba. Successivamente c’è stato bisogno della collaborazione dei vicini e, soprattutto, dei vigili del fuoco per mettere tutti in salvo ma senza il gesto eroico della donna la piccola, molto probabilmente, sarebbe precipitata.