portafogli soldiMentre diceva la messa delle undici, domenica scorsa don Guido Rossi, parroco di San Mauro in Valle, è stato vittima di un furto in canonica, dove i ladri si sarebbero infiltrati, rubando i soldi che i bambini avevano donato ai poveri. Lo scrive Il Resto del Carlino. Tra i 600 euro della refurtiva, infatti, c’erano anche i risparmi dei bambini del catechismo destinati ai bisognosi. 

Don Guido ha spiegato che tutti gli anni consegna a ogni bambino e ragazzo del catechismo un salvadanaio in occasione della Quaresima dove lasciare qualche risparmio. Dopo Pasqua i bambini riconsegnano il salvadanaio in parrocchia.

Il furto di domenica è solo l’ultimo di una lunga serie. E il sistema di videosorveglianza installato dal parroco non è servito.