Il sedicenne scomparso è stato ucciso da un amico

Era scomparso da nove giorni, Giuseppe Balboni, il sedicenne di Zocca (Modena). Lo hanno ritrovato morto a Castello di Serravalle, nel Bolognese, in località Tiola, con una ferita da arma da fuoco. Il corpo è stato rinvenuto in un pozzo profondo tre metri.

A confessare di averlo ucciso il coetaneo con il quale aveva detto ai genitori che si sarebbe dovuto incontrare due lunedì fa. L’amico gli avrebbe sparato con la pistola del padre.

Non è ancora chiaro il movente del delitto.

“Abbiamo seguito le ricerche che purtroppo sono finite in modo tragico”, ha detto il sindaco del Comune bolognese di Valsamoggia, Daniele Ruscigno.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g