Marijuana in casa, operatrice scolastica arrestata

Agli arresti domiciliari con l’accusa di coltivazione e detenzione di droga ai fini di spaccio. Un’operatrice scolastica di Viano (Reggio Emilia) è stata arrestata dopo che i carabinieri – scrive La Gazzetta di Reggiohanno scoperto in casa sua una serra con 16 piante di marijuana alte mezzo metro. Sono poi stati trovati 22 grammi di erba già essiccata.

Mentre salivano le scale, i militari hanno avvertito l’odore di marijuana. Nell’appartamento sono poi saltati fuori fuori sacchetti di terra, fertilizzanti, un bilancino di precisione e numerose bustine.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g