Le pappe fatte in casa? Mamme, occhio alla dose!

pappa svezzamento bambinoOcchio alle pappe fatte in casa: la misura non sempre è quella giusta, con le mamme che tendono ad esagerare. I manicaretti casalinghi per i nostri cuccioli, anche se cucinati con materie prime fresche e di qualità, paradossalmente, potrebbero essere più dannosi dei cibi confezionati perché contengono troppi grassi e calorie. Un recente studio dell’Università di Aberdeen appena pubblicato sugli ‘Archives of Disease in Childhood’ ha rilevato che almeno la metà dei pasti casalinghi per bimbi presenta il doppio della densità calorica raccomandata dalle linee guida.

Come riporta l’Ansa, i ricercatori hanno esaminato il contenuto nutrizionale di 278 pasti pronti destinati ai bambini sotto i 5 anni, acquistati nei supermercati o in farmacie del Regno Unito, e quello relativo a 408 ricette casalinghe provenienti da 55 libri di cucina per bambini. Proprio il 51% delle pappe fatte in casa aveva più calorie del necessario (in particolare il 44% di proteine e grassi in più), contro il 35 per cento dei cibi preconfezionati con conseguente e inevitabile rischio di sovrappeso e obesità. Insomma, mamme, attenzione alla dose.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g