ferrovia, stazione, binariUna leggerezza che poteva essergli fatale. Ha attraversato i binari per uscire dalla stazione di Gambettola ed è stato colpito da un Freccia Bianca in transito. Per fortuna che il suo zainetto ha attutito il colpo, così un 14enne ieri verso l’una e mezza se l’è cavata con una forte contusione al gluteo.

Come racconta il Corriere di Romagna, il ragazzino, un gambettolese che frequenta la prima superiore in un istituto di Cesena, era appena sceso dal treno che prende quotidianamente per andare e tornare da scuola e ha deciso di ‘tagliare’ attraverso i binari. Sul secondo però è stato colpito dal Freccia Bianca Lecce-Venezia (treno che quando attraversa le stazioni può viaggiare fino a 160 chilometri all’ora): a salvarlo è stato lo zainetto che portava a spalle. Il ragazzino è finito a terra sulla banchina e successivamente è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena dove non gli sono state riscontrate fratture o lesioni: insomma se l’è incredibilmente cavata con un grande spavento.

Adesso per lui ci saranno due multe di modesta entità da parte della polizia ferroviaria ma rischia pure di risarcire le Ferrovie per il disagio provocato alla circolazione e ai passeggeri dato che a causa dell’incidente 13 treni hanno subito ritardi fino a 90 minuti. Il prezzo da pagare per avere salva la vita.