Quattordicenne muore mentre si allena al campo da calcio

Il ragazzo si è accasciato dopo l’allenamento. Subito soccorso, a nulla sono valse le manovre del 118: il giovane calciatore è morto in ospedale

Tragedia a Voltana, frazione in provincia di Ravenna, dove un ragazzo di 14 anni è morto alla fine dell’allenamento con la locale squadra di calcio degli allievi. La notizia è riportata dall’edizione ravennate del Resto del Carlino a cui un dirigente societario ha confermato il decesso del ragazzino. Il quattordicenne era stato trasportato d’urgenza in ospedale nella vicina Lugo dopo che si era accasciato accanto ad una fontanella adiacente al campo sportivo. Subito soccorso dal 118, gli infermieri e i medici hanno tentato di rianimare il ragazzo per poi portarlo all’ospedale, dove è morto. Probabilmente la causa del decesso è un problema cardiaco.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g