Disostruzione delle vie aeree, il pediatra Loroni al Sogno del Bambino di Lugo

“I genitori non sono abbastanza preparati. E davanti al figlio che rischia di soffocare, vanno nel panico”. Il pediatra Leonardo Loroni sarà sabato 2 dicembre alle 14,30 al Centro di crescita/Sogno del Bambino di Lugo (via Acquacalda 25) per l’incontro gratuito “Manovre di pronto soccorso e disostruzione da corpo estraneo sul lattante”.

Mentre in Regione è in discussione una legge per fare sì che gli adulti che lavorano a contatto con i bambini conoscano obbigatoriamente le manovre, Loroni spiegherà con l’ausilio di manichini come intervenire su un bimbo piccolo a cui qualcosa è andato di traverso: “Tra gli errori più comuni c’è quello di prendere il bambino per i piedi e scuoterlo. O quello di dargli da bere. Conoscere le tecniche corrette può salvare una vita. In Italia abbiamo ancora una cinquantina di casi di mortaltà ogni anno: troppi, putroppo”. 

Per Loroni l’unica maniera di invertire la tendenza è formare quante più persone possibili: “Le società scientifiche sono unanimi su questo punto. Bisogna aumentare conoscenza e consapevolezza”.

Quanto all’alimentazione complementare e al divezzamento, Loroni è per un approccio graduale e che tenga conto della maturità del bambino: “Oggi sappiamo che l’introduzione precoce degli alimenti diminuisce e non aumenta il rischio di allergie. Ma nel proporre nuovi cibi, bisogna andare piano e sorvegliare sempre. Le noccioline? Se proprio vogliamo farle mangiare al bambino, tritiamole fini. Occhio ai pomodorini e all’uva. E evitiamo di dare cibo in auto, in bici e mentre i bambini corrono e saltano”. 

Prenotazione consigliata allo 0545/23191

 

 

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g