In Darsena un nuovo punto di riferimento per le famiglie: e c’è anche il fasciatoio a norma

La Darsena di città, a Ravenna, pensa sempre più spesso ai bambini. L’ultima novità riguarda il circolo Arci Dock61 che ha aperto due mesi fa in via Magazzini Posteriori 61. Dietro l’iniziativa c’è tra gli altri Sarah Ricci, consigliere comunale Sel, nonché mamma di un bambino di quattro anni e mezzo: “In molti siamo genitori e quindi particolarmente sensibili alle esigenze delle famiglie”. Il primo passo è stato dotarsi di un fasciatoio a norma che è a disposizione di tutti coloro che passano dalla Darsena per le occasioni più svariate e hanno bisogno di cambiare il bebè: “Sempre più spesso, in questa zona, si organizzano eventi che richiamano molto pubblico, come è successo nei giorni scorsi con il festival di danza Ammutinamenti. Crediamo che sia importante, per i genitori, sapere che esiste un punto di appoggio per le esigenze dei loro figli”.

Sarah Ricci

Non è da meno la parte ludica. Domenica 29 settembre alle 13, per i bambini dei soci, festa a tema dedicata agli Indiani d’America: in programma letture, giochi, travestimenti e truccabimbi con prodotti biodegradabili (Sarah Ricci, non a caso, si definisce una mamma bio). Una volta al mese, sempre di domenica, l’appuntamento con una festa per le famiglie tornerà. Il 20 ottobre, alla stessa ora, è già in programma un pomeriggio dedicato alla preparazione delle decorazioni per Halloween.

Dietro tutto questo lavoro c’è un obiettivo ben preciso: fare crescere culturalmente la città, stimolare il dibattito politico e dialogare con gli altri soggetti che in città hanno a che vedere con la cultura. Dock61 è già inserito nel circuito di coloro che stanno preparando la Festa del Candiano: “Ci interessa che le idee, le iniziative e i progetti circolino e si sostengano e integrino a vicenda. Il 27 ottobre partirà al’Almagià la stagione del Teatro del Drago. Ci interessa promuoverla, farla conoscere per una crescita collettiva, di tutti”.

A questo proposito Dock61 ha chiesto un finanziamento per partire con un corso di media education rivolto ai genitori.

Il circolo è anche pub ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 14 e dal martedì alla domenica dalle 18 alle 24. Basta avere una tessera Arci per considerarsi già associati.

In questo articolo ci sono 0 commenti

Commenta

g